Associazione ParmaKids

Mirò a misura di bambini! Scopritelo a Mantova

Se siete appassionati di arte contemporanea e desiderate trasmettere questo interesse ai vostri bambini, a un’ora da Parma potete trovare quello che fa per voi. Fino al 6 Aprile dura l’allestimento della mostra “Mirò. L’impulso creativo” a Palazzo Te a Mantova.Nei week end (il sabato alle 15.30 solo su prenotazione e la domenica alle 10.30 e alle 15.30 senza bisogno di prenotare), aggiungendo 4€ al prezzo del biglietto i vostri bambini potranno godersi una visita guidata “animata”, seguendo il percorso dell’esposizione attraverso una divertente “caccia al quadro”.  Identificata di volta in volta l’opera mostrata loro in fotografia, sull’onda della poetica di Miró e guidati da un collaboratore del museo, creeranno un racconto decifrando personaggi e ambientazioni dai quadri e dalle sculture dell’artista, basandosi unicamente sulla loro fantasia.  Al termine della mostra è previsto un laboratorio di bricolage ispirato alle tecniche dell’artista spagnolo.

La mostra è contenuta e le sale non sono troppo ampie, così mentre il vostro piccolo critico d’arte s’immergerà tra le linee e i colori di Mirò restandone incantato, voi potrete godervi le opere e leggere con calma i pannelli illustrativi.

Mi preme ora mettervi sull’avviso: sulla base della mia esperienza personale vi comunico che potrebbe capitarvi, una volta salutato e ringraziato il collaboratore del museo che si è preso cura di vostro figlio, di non potervi rimettere sulla via di casa senza aver prima ripercorso tutta la mostra al seguito della vostra piccola guida. L’eccitazione e l’esuberanza potrebbero essere tali da impedirle di andarsene prima di avervi spiegato che Mirò usava sempre il bianco, il nero, i colori primari e il verde dei pini che vedeva dal suo studio, che era solito iniziare diversi quadri in contemporanea invece di portarli a termine uno per volta, che quella che vi sembra una statuetta è in realtà un fischietto e che quello che avete di fronte non è un quadro, bensì uno schizzo: “Mirò deve ancora venire a finirlo”. Il resto delle spiegazioni in macchina, finché non crollerà sfinito.

Informazione di servizio: per essere certi di riuscire a rispettare l’orario delle visite guidate, vista la coda di visitatori che si forma nei weekend, è preferibile prenotare i biglietti online con carta di credito o telefonare al numero indicato sul sito http://www.miromantova.it con almeno una settimana di anticipo.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

vivere parma da 2 a 10 anni