Associazione ParmaKids

Giocodanza e danza: a Parma nuovi corsi presso l’associazione Dans le garage

Vi piacerebbe far provare ai vostri figli cosa vuol dire eplorare il movimento attraverso il proprio corpo, sentire il ritmo e interpretarlo… in poche “giocodanzare“? A far muovere i primi passi nel mondo della danza anche ai più piccoli ci pensa Mariangela Incognito, insegnante di giocodanza e danza classica che dal 2019 terrà corsi di giocodanza e danza classica per bambine e bambini di 4-5 anni presso l’associazione Dans le garage (in strada Nuova 9B a Parma).

Dieci lezioni per conoscere il giocodanza a parma

I corsi veri e propri inizieranno a settembre, ma chi desiderasse avere già un assaggio, sono aperte le iscrizioni per un corso di giocodanza che si terrà dal 2 febbraio al 6 aprile 2019 ogni sabato mattina dalle 11 alle 12. Un pacchetto di dieci lezioni che si svolgeranno come un laboratorio, con un esito finale aperto ai genitori. “Sarà un modo per sperimentare la comunicazione attraverso il movimento – spiega Mariangela a ParmaKids – e allo stesso tempo i bambini, quasi senza accorgersene, impareranno i primi passi che introducono alla danza classica”.

Cos’è il giocodanza

Ma cos’è il giocodanza? Per molti genitori questa parola è nuova, ma in realtà è un approccio naturale alla danza che si sperimenta con i bambini.

Si tratta di una modalità che unisce l’aspetto tecnico della danza a forme di gioco – spiega Mariangela – Attraverso il movimento i bambini imparano ad avere consapevolezza dello spazio, di sé e degli altri. Nelle nostre lezioni si impara l’ascolto della musica, la messa in scena e la rappresentazione attraverso un racconto che viene letto e rappresentato.

L’attività ludica stimola la creatività e la fantasia dei bambini, favorisce l’ascolto del proprio corpo e la consapevolezza dei propri movimenti. In questo modo la danza diventa un mezzo per scoprire le potenzialità di ogni bambino, che ha tutti gli strumenti per comunicare. Allo stesso tempo si cerca di veicolare la libertà di espressione attraverso giochi che conducono all’ascolto, alla coordinazione, alla relazione con gli altri. Come? Con alcune regole tratte proprio dal mondo della danza classica, come tempi e ritmi da rispettare.

In questo modo – continua Mariangela – il gioco si trasforma in un gioco educativo, finalizzato a insegnare qualcosa di concreto.

La lezione di giocodanza 

Anche la lezione è strutturata come un gioco, in cui i bambini sono parte interattiva con l’insegnante e sono invitati a diventare i protagonisti del corso. Lo svolgimento della lezione ricalca quello che è il “canovaccio” tipico della danza classica: c’è il saluto iniziale, il riscaldamento, la coreografia e il saluto finale. Tutto però è trattato come un gioco, in modo che i bambini siano coinvolti e imparino le regole della danza classica quasi senza accorgersene. Si mettono al centro le emozioni, i movimenti, il saperli riconoscere e decifrare.

Il gioco – sottolinea l’insegnante – diventa un mezzo per conoscere quello che diventerà il bagaglio per la conoscenza della danza classica vera e propria.

Chi è Mariangela Incognito

Insegnante di giocodanza e danza classica, è diplomata in giocodanza e da anni si occupa di avvicinare i bambini al mondo della danza attraverso la scoperta del proprio corpo, del ritmo e del movimento.

Il corso di giocodanza si svolgerà dal 2 febbraio al 6 aprile dalle 11 alle 12 presso l’associazione Dans le garage (in strada Nuova 9B a Parma).

I corsi in programma a settembre 2019

  • gioco-danza (3-5 anni)
  • pre-danza (5-6 anni)
  • propedeutica (10 anni)

Per informazioni 347.0752300

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

vivere parma da 2 a 10 anni