Associazione ParmaKids

7 e 8 novembre nella natura con i bambini: 4 escursioni semplici per famiglie

Il weekend è alle porte e il sole splenderà in cielo! Quale miglior modo di sfruttare del tempo libero con i bambini, se non godendosi una passeggiata all’aria aperta, tra i mille colori dell’autunno e la natura nei dintorni di Parma? I colli parmensi e i Parchi del Ducato offrono tante belle opportunità. Ve le indichiamo nell’articolo qui sotto!

Brrr…iciole di pane: escursione e laboratorio di costruzione di mangiatoie

Sabato 7 novembre, ore 14.00 – Parco Boschi di Carrega (presso il parcheggio dietro al Ristorante “I pifferi”, in via Case Nuove, Sala Baganza)

Una facile escursione di Camminaparchi per scoprire insieme tutti i segreti dell’inverno. Dopo la passeggiata nel Parco dei Boschi di Carrega, guidata dalla guida ambientale escursionistica Benedetta Pasquali, i bambini impareranno a creare differenti tipi di mangiatoie per aiutare concretamente tutti gli uccellini selvatici che vivono la stagione più difficile, accogliendoli nei loro giardini! Al termine del laboratorio sarà lasciata una brochure con tutte le istruzioni per creare il perfetto birdgarden.

Costo di partecipazione: € 15,00 bambini fino ai 12 anni – adulti gratis (materiale per il laboratorio incluso nella quota partecipativa)

Prenotazione obbligatoria al numero 347.6952605 o ala mail bennaturetrek@gmail.com

La storia del castagno perduto: escursione narrata per bambini

Domenica 8 novembre, ore 10.00 – Parco dei Cento Laghi – Cascina Cavalli, Via Groppo Sovrano, Riana di Monchio delle Corti

Escursione di Camminaparchi con caccia al tesoro e storia del castagno perduto, adatta ai bambini da 7 anni in su, accompagnati da un adulto. Adulti e bambini, guidati da Martina Pellacini, guida ambientale escursionistica, cercheranno lungo il sentiero degli oggetti particolari presenti nella storia e si procederà con il racconto ad ogni ritrovamento. Durante questo percorso e alternando i momenti del racconto della storia, sarà spiegata la vita nel castagneto, il castagno e l’importanza della castagna per gli abitanti della montagna. Vedremo anche come funzionano gli essiccatoi.

Costi di partecipazione: € 12,00 a bambino – Due fratelli € 20,00 totali – adulti: € 5,00.

Prenotazione obbligatoria: pellacinimartina@gmail.com – tel. 3466692354

Il vino della montagna è fatto con le mele: escursione e degustazione di sidro, adatta anche alle famiglie

Domenica 8 novembre, ore 9.00 – Torrechiara

Programma: Appuntamento con la guida alle ore 9.00 a Torrechiara in Piazza Leoni, per ritirare le Credenziali e iniziare l’esperienza. Trasferimento al punto di partenza della facile (6 km con 200 metri di dislivello)  camminata per visitare la Pieve di Beduzzo e i resti del Castello di Beduzzo e raggiungere l’Azienda Agricola Tre Rii e incontrare Filippo Valla che mostrerà il procedimento per fare il sidro di mele offrendo a tutti lo squisito succo di mele appena spremuto.

Quota di partecipazione € 15,00 per gli adulti, €13,00 per i bambini.

Prenotazione obbligatoria e info 328.2250714 – assaporaparma@assaporaparma.it

Perché il bosco arrossisce: visita guidata naturalistica adatta anche ai bambini

Domenica 8 novembre, ore 9.30 – Centro Visite della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi – Pradelle di Porcigatone (Borgotaro)

A cavallo tra ottobre e novembre i boschi appenninici si colorano di una tavolozza policroma, partendo dalla vetta delle montagne con il rosso dei faggi per proseguire via via a quote sempre più basse, attraverso l’arancio dei castagni, il mattone delle querce fino al giallo limone dei pioppi neri nel fondovalle.

Nel cuore della Riserva Regionale dei Ghirardi, dove un microclima inconsueto permette il giustapporsi di specie di quote ed esigenze ecologiche differenti, dove il faggio si mescola all’erica arborea, la lantana al farinaccio e la sorba domestica al frassino montano, i colori sono ancora più vari e più intensi.

Iniziativa gratuita a cura di Parchi del Ducato e WWF Parma Prenotazione obbligatoria al numero 349.7736093.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

vivere parma da 2 a 12 anni