Associazione ParmaKids

TEATRO alla Corte di Giarola: al via la stagione teatrale per bambini

Il Teatro alla Corte di Giarola propone una rassegna teatrale per bambini! Il programma prevede quest’anno sette appuntamenti, di cui sei pomeridiani e uno eccezionalmente in serale, rivolto ai bambini più grandi e agli adolescenti. La stagione del teatro alla Corte è curata da Associazione UOT. 

PROGRAMMA DEL TEATRO ALLA CORTE

  • Si comincia domenica 25 novembre, alle 16.30, con i burattini del Teatro Medico Ipnotico che proporrà “Racconto d’inverno”, di Patrizio Dall’Argine e Veronica Ambrosini. In questo racconto il carattere grottesco dei burattini emiliani si tinge di sfumature macabre! Sandrone e la sua famiglia dalla campagna si trasferiscono in città. Il quotidiano di questa eccentrica famiglia si trasformerà in un piccolo e divertente sabba da condominio a cui Sandrone porrà fine con un lazzo tipico di Mister Punch, il celebre burattino d’oltremanica. Dai 6 anni. 
  • Sabato 15 dicembre, alle ore 21, in attesa del Natale, va in scena una produzione di TeatroViola/Collettivo Attori Riuniti: “Un ricordo”, liberamente ispirato al racconto “A Christmas Memory” di Truman Capote. Una storia senza tempo, un inno all’amicizia tra generazioni, alla Delicatezza e alla Malinconia, in cui è insita l’attesa del Natale. Una storia che è diventata in America un piccolo classico di Natale, con decine di riedizioni e adattamenti teatrali, al cinema e in tv.
  • Domenica 17 febbraio “Abu sotto il mare”, prodotto da Accademia Perduta, scritto e interpretato da Pietro Piva, menzione speciale al Premio Scenario Ustica 2017. Abu sotto il mare, tratto da un fatto di cronaca, nasce da una fotografia che punge: quella di un bambino dentro ad una valigia passato ai raggi X alla dogana di Ceuta. Lo spettacolo è la versione di quel bambino del viaggio che ha affrontato, di come lui immagina che siano andate le cose o di come sarebbero potute andare.
  • A marzo doppio appuntamento: domenica 3 uno spettacolo per i piccolissimi, “Le NId_un nido di storie”, della compagnia progetto g.g. (Consuelo Ghiretti e Francesca Grisenti). Una performance per chi entra nel nido. Spazio morbido e luogo in cui stare: si ascolta, si guarda, si crea. Un nido pieno di storie che prendono vita, attraverso la narrazione.
  • Domenica 10, invece, la compagnia L’Asina sull’isola presenta “La gazza ladra”, scritto da Francesco Niccolini in occasione dei 150 anni dalla morte di Gioacchino Rossini. La gazza protagonista di questa storia si chiama Pico Pico, ed è una gazza buffa, allegra, un po’ stortignaccola, ma molto simpatica.
  • Domenica 7 aprile il Teatro del Piccione con la favola di “Rosaspina_una bella addormentata”: una versione dolce e visionaria della Bella Addormentata, dedicata a grandi e piccoli, insieme. Per parlare con la profondità e la leggerezza della fiaba, per ridere di piccole cose e dar voce a grandi domande, e alla fine mettere ordine, quello esatto del cuore.
  • Domenica 5 maggio, uno spettacolo per tutte le età: “Il giro della piazza” dei Madame Rebiné, una commedia circense che celebra l’impegno ciclistico attraverso una gara rocambolesca, comica e coinvolgente.

Ad eccezione dello spettacolo serale del 15 dicembre, tutti gli spettacoli avranno inizio alle 16.30.

la stagione del Teatro alla Corte è realizzata con il patrocinio di Parchi del Ducato,  il contributo di Comune di Collecchio e con il sostegno di Coop Alleanza 3.0. Sponsor tecnico: Ristorante alla Corte

Info e prenotazioni
Teatro alla Corte – c/o Corte di Giarola –  Collecchio (PR)
346 6716151
info@associazioneuot.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

vivere parma da 2 a 10 anni