Associazione ParmaKids

Domenica 13 gennaio a teatro con i bambini a Parma!

Prima domenica di gennaio (dopo la festa della Befana), prima occasione di iniziare l’anno all’insegna del teatro! Sembra che i teatri di Parma e provincia si siano risvegliati dopo le vacanze di Natale e non vedano l’ora di accogliere bambini e famiglie, con una programmazione per famiglie variegata e divertente! Quindi, tutti pronti ad andare a teatro con i bambini!

A teatro con i bambini: quale spettacolo scegliere DOMENICA 13 GENNAIO?

Ecco la programmazione completa! Scegliete lo spettacolo che fa per voi!

IL LUPO E LA CAPRA

Teatro del Cerchio, ore 17.00 

Produzione Teatro del Cerchio. Un lupo e una capra si incontrano durante un temporale. Per tutta la notte si tengono compagnia con i loro racconti nel buio di una caverna, convinti di appartenere alla stessa specie. I due diventano amici e si danno appuntamento al giorno dopo per potersi conoscere alla luce del sole. Il racconto finisce prima di poter scoprire come andrà a finire l’indomani mattina, ma è proprio in questo finale sospeso che si cela un bellissimo messaggio di uguaglianza. La compagnia del Teatro del Cerchio porta in scena la storia di Kimura con l’ironia che contraddistingue le produzioni TDC. Il racconto diventa così un’occasione per narrare la storia di un’insolita amicizia. Un legame che nasce, sì, da un equivoco ma che è davvero spontaneo e sincero, a dimostrazione di come sia facile trovare nell’altro un complice quando si mettono da parte i pregiudizi.

Info e prenotazioni: 331 8978682
Prenotazione gradita.

IL MAGO DI OZ

Nuovo Teatro Pezzani, ore 16.30

La famosa avventura di Dorothy è nota a tutti: è una bambina che vive in Kansas con gli zii e il cane Toto. Un giorno un violentissimo tornado solleva la casa da terra e la spinge nell’aria. Dorothy e Toto vengono così trasportati in volo fino al fantastico paese di Oz. Fortunatamente lungo il cammino Dorothy incontra tre simpatici compagni di viaggio: uno Spaventapasseri senza cervello, un Boscaiolo di latta senza cuore e un Leone senza coraggio. Nel corso del viaggio la strana compagnia s’imbatterà in creature diverse e bizzarre e vivrà molte avventure.

Info: 0521 200241
Prenotazione facoltativa.

IL FOLLETTO MANGIASOGNI

eUROPA tEATRI, ore 16.30

In un bosco tutto bianco vive uno strano folletto è il Mangiasogni: un buffo ometto dal colore della luna, occhi sfavillanti come le stelle, bocca straordinariamente grande e soprattutto affamato di brutti sogni, che a lui piace mangiare con forchetta e coltello. Ora è nel suo bosco e aspetta che un bambino lo chiami, per correre a mangiargli il brutto sogno. Per chiamare il Mangiasogni però serve una formula magica… una filastrocca… alla quale il folletto non può resistere e lo fa correre a velocità supersonica al capezzale del bambino che lo ha invitato.

Alcuni di questi sogni, i più strani e più paurosi, non li ha mangiati ma catturati, li conserva nel suo bosco fantastico e mentre aspetta che qualcuno lo chiami, si diverte a mostrarli a chiunque si trovasse a passare di là. Sono sogni che provengono da bimbi di tutto il mondo…

Info: 0521 243377
Prenotazione gradita.

PINOCCHIO….IL GIORNO DOPO

Teatro Conforti del Sacro Cuore, ore 16.00

Che cosa è successo…a Pinocchio… il giorno dopo esser diventato un bambino vero? Pinocchio, come lo abbiamo tutti sempre conosciuto, come c’è sempre stato raccontato con film, cartoni animati e protagonista di uno dei più grandi bestseller della storia della letteratura, in realtà cosa ha fatto dal primo giorno in carne e ossa in poi? Tanti studiosi, cultori, astrologi, scienziati hanno provato a stilare ipotesi, a tratteggiare diagrammi ma nessuno è mai riuscito a svelare il mistero. Come al solito è toccato ai Sognambuli non solo “arrivarci” per primi…

Info e prenotazioni: 340 1294061
Prenotazione gradita.

BARGNOCLA CABARET

Museo dei Burattini, ore 16.30

Spettacolo della Compagni dei Ferrari dedicato al celebre personaggio Bargnocla.

Info: 0521 031631
Prenotazione non richiesta.

TESSERACT – CIRCO IN EQUILIBRIO

Teatro delle Briciole, ore 16.30

Nel circo contemporaneo i funamboli di solito camminano su un filo. Lui, Nacho Flores, madrileno d’origine e francese d’adozione, per la prima volta a Parma ospite della stagione del Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti, ha deciso di sfidare la legge di gravità su cubi di legno assemblati e composti in modo da formare strutture in perenne trasformazione. Una nuova tecnica circense che ha inventato lui stesso.

Info: 0521 992044 – Biglietteria: 0521 989430
Prenotazione facoltativa.

Non avete voglia di teatro? Scoprite tutti gli altri eventi in programma sulla nostra agenda on-line!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

vivere parma da 2 a 10 anni