Associazione ParmaKids

Biblioteca di Alice: un luogo magico dove scoprire i libri

Oggi vi vogliamo parlare di una biblioteca, a Parma, interamente dedicata ai bambini e ai ragazzi: è la Biblioteca di Alice che, con la Biblioteca Pavese e la Biblioteca Internazionale Ilaria Alpi, ha aderito al progetto Libri con le ruote. Del resto, chi meglio di questa realtà poteva inserirsi in un’iniziativa dedicata alla lettura per i più piccoli?

La Biblioteca di Alice nasce nel 2000, inizialmente nella scuola Racagni, poi, dal 2012, nelle ex serre della Duchessa al Parco Ducale, in mezzo al verde. Proprio questo spostamento ha generato “un cambio di utenza: prima, quando eravamo alla Racagni, c’era un buon numero di persone che frequentava la biblioteca, legato soprattutto alla scuola e ai ragazzi in età scolare; da quando ci siamo spostati c’è ancora l’utenza legata alla scuola ma abbiamo anche un grande numero di bambini in età prescolare; non abbiamo registrato nessun calo, anzi, la biblioteca si è davvero rivelata come un centro di aggregazione”, ci spiega Cristina Montali, la bibliotecaria, che aggiunge: “grazie al parco e al prato davanti alla biblioteca, capita spesso che, maggiormente con il bel tempo, ci siano delle mamme che si stendono con i teli a leggere e giocare con i bambini”, a creare questa situazione favorevole ha contribuito anche il fatto che la biblioteca è aperta anche al sabato, quando quindi le famiglie hanno più tempo libero da dedicare a varie attività.

La biblioteca di Alice raccoglie libri dedicati all’età prescolare e ai ragazzi tra i 6 e i 14 anni, libri in lingua, DVD, fumetti, graphic novel e narrativa per giovani adulti. La struttura è dotata di wi-fi e la biblioteca organizza diverse attività e laboratori dedicati ai bambini che sono “tanti e diversi: uno, che seguiamo da anni, dedicato alle scuole dell’infanzia e primaria pensato come avvicinamento al servizio base e modulato sull’età dei bambini; c’è poi il progetto happy book dove il libro è l’elemento centrale e il percorso diventa tematico. Organizziamo poi letture con narratrici esperte e facciamo attività di divulgazione artistica”.

In una biblioteca dedicata ai bambini e ai ragazzi la figura del bibliotecario è sicuramente importante per orientare le scelte e consigliare il libro più adatto non solo all’età, ma anche ai gusti e alle inclinazioni personali dei lettori, come ci spiega sempre Cristina: “in età prescolare sono perlopiù i genitori a indirizzare le scelte o a scegliere in prima persona i volumi, mentre man mano che crescono sono i bambini stessi a chiederci consulenza in base ai propri gusti, alle cose che li appassionano e agli autori che preferiscono. Per noi bibliotecari è fondamentale formarci continuamente, conoscere e leggere proprio per poter svolgere al meglio questo ruolo, inoltre oggi l’editoria per ragazzi presenta molta offerta rispetto anche solo a dieci anni fa e questa è una grande fortuna. In questo contesto noi siamo un tramite che cerca di avvicinare i ragazzi al mondo meraviglioso della lettura trasmettendogli passione e coinvolgendoli”.

Il coinvolgimento della biblioteca nel progetto Libri con le ruote è considerato valido “perché è un progetto positivo di avvicinamento alla lettura e al mondo dei libri in un contesto informale, leggere per i bambini è importantissimo, è un’esperienza fondamentale perché tramite le storie non conoscono solo il mondo, operano un vero e proprio approfondimento linguistico e di immaginazione, i bambini che leggono hanno una migliore capacità si espressione e di traduzione dei proprio sentimenti ed emozioni, riescono a dare meglio un nome alle cose”!

La Biblioteca di Alice ha i seguenti orari di apertura:
lunedì – mercoledì – venerdì 9.00-14.00
martedì – giovedì 9.00-13.00 e 16.00-19.00
sabato 9.00-13.00 e 16.00-19
domenica 9.30-12.30

info: tel. 0521.031751 – e-mail alice@comune.parma.it
www.biblioteche.comune.parma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

vivere parma da 2 a 10 anni