Associazione ParmaKids

Scuola di Edith a Parma: tutti gli eventi per scoprirla con i bambini

I bambini possono  esprimere un grande potenziale
e, se stimolati, sanno farlo molto bene!

Così Annalisa Dall’Asta sintetizza il pensiero e le attività della Scuola di Edith, scuola primaria paritaria di cui è coordinatrice didattica, l’equivalente di una preside.

CONOSCI LA SCUOLA DI EDITH?

La Scuola di Edith segue i normali programmi ministeriali, quello che cambia è solo l’approccio al metodo didattico che qui “valorizza la collaborazione.

L’apprendimento deve passare dalla condivisione, non si impara solo attraverso la trasmissione di informazioni ma anche attraverso il gruppo e le esperienze che si fanno, tutti insieme.

Non c’è competizione, lo studente viene valutato anche in base a quanto è riuscito a collaborare e a contribuire al lavoro di gruppo. Per i primi due anni non abbiamo un sistema di voti numerico ma una valutazione composta da tanti elementi: competenze disciplinari e di cittadinanza, quelle trasversali e la capacità di utilizzarle”.

Un sistema dove i bambini sono attori protagonisti della vita scolastica e dove sono chiamati, durante il Consiglio di Scuola e di cooperazione, a esprimere dubbi, pareri, dissensi in merito al percorso e alla vita a scuola e con gli altri bambini.

“Esiste, per esempio, il ‘quaderno della regole’ dove,  nel corso dell’anno, vengono raccolte le regole per stare in gruppo e quando si verificano episodi che trasgrediscono queste regole, si va a rileggere la norma presente nell’elenco per capire che si è sbagliato”.

Un modo per responsabilizzare e rendere autonomi, consapevoli e rispettosi i bambini. Nella Scuola di Edith, che deve il nome a una filosofa e monaca tedesca, Edith Stein, oltre alle normali attività scolastiche ci sono tante attività collaterali aperte a tutti, genitori e bambini; l’idea è quella di incentivare e stimolare la creatività dei più piccoli, a tutti i livelli e legata a tanti ambiti.

A spiegarlo è Paola Petrangelo, responsabile dei servizi integrativi, che sottolinea come “tutte le discipline (canto, teatro, yoga, ecc.) sono un modo per esprimersi e i laboratori, dove il gioco è il filo conduttore, sono un modo per far avvicinare i bambini al nostro stile educativo e per far conoscere la nostra realtà ai genitori”. Le attività, infatti si svolgono al sabato, proprio per permettere ai genitori di partecipare.

VIENI A CONOSCERE LA SCUOLA DI EDITH!

Di seguito riportiamo tutti gli appuntamenti per conoscere la Scuola di Edith con i vostri bambini:

SABATO POMERIGGIO ALLA SCUOLA DI EDITH
Eventi gratuiti con prenotazione obbligatoria, per bambini da 3 a 6 anni in compagnia di un adulto. Per chi lo desidera ci sarà la possibilità di conoscere la scuola, gli spazi e il progetto educativo.

Sabato 11 novembre 2017
dalle 16.30 alle 18.30
Laboratorio di educazione musicale Io sono musica con Paola Mangiarotti

Sabato 2 dicembre 2017
dalle 16.30 alle 18.30
Antonella Snelli e Annalisa Orzi faranno conoscere ai bambini lo yoga con l’incontro Christmas Yoga, una favola di Natale con le posizioni dello yoga in inglese. 

Sabato 20 gennaio 2018
dalle 16.30 alle 18.30
Lettura animata I cinque malfatti con laboratorio a cura di Associazione Kwa Dunia.

APPUNTAMENTI CON SCUOLA APERTA
In vista dell’iscrizione all’anno scolastico 2017/2018, sarà possibile per i genitori visitare la scuola, conoscere il metodo educativo e osservare una classe al lavoro. Quando?

Sabato 21 ottobre 2017, dalle 11.00 alle 12.30
Sabato 18 novembre 2017, dalle 16.00 alle 17.30
Venerdì 15 dicembre 2017, dalle 9.00 alle 10.30

SABATO MATTINA ALLA SCUOLA DI EDITH
Al sabato mattina la Scuola di Edith propone Voce, corpo, gioco: linguaggi per narrarsi, laboratori e incontri per bambini dai 4 agli 11 anni.

BIMBI E BIMBE IN YOGA (4-5 anni)
dal 28 ottobre al 16 dicembre 2017
dalle 9.30 alle 11.00
Costo: € 50

Giocare con lo Yoga attraverso esercizi semplici e divertenti. A cura di Antonella Snelli (Associazione APNU onlus)GIOCHI-AMO (4-5 anni)
dal 28 ottobre al 16 dicembre 2017
dalle 11.00 alle 12.30
Costo: € 50

Mettersi in gioco con attività strutturate e di gruppo, animazioni e proposte per divertirsi a cura di Cosimo Gigante, in arte MAGO GIGO, animatore, attore, giocoliere.

CANTO CORALE (6 – 11 anni)
dal 7 ottobre al 16 dicembre
dalle 9.30 alle 11.00
Costo: € 100

Cantare insieme iniziando a educare la voce, l’attitudine all’ascolto, la capacità di fare gruppo grazie al ritmo e all’espressione musicale. A cura di Francesca Carra.

LO YOGA DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE (6 – 11 anni)
dal 7 ottobre al 16 dicembre
dalle 11.00 alle 12.30
Costo: € 100

Giocare con la musica e con lo Yoga per prendere consapevolezza del proprio corpo e del respiro. A cura di Sara Manfredini (Associazione APNU onlus). Portare un  tappetino fitness, o una salvietta, e calze antiscivolo per i vostri bambini. Nel caso in cui anche i genitori desiderassero interagire, sono pregati di indossare un abbigliamento comodo. Infine, dal momento che ci sarà una partita del Parma calcio, vi segnaliamo che la viabilità nel quartiere della scuola è modificata.

A gennaio partiranno altre attività, gratuite e a pagamento per piccoli e grandi, come Giocodanza, il Laboratorio di Giocoleria, Io sono Musica e quello di Espressione Corporea Teatrale. 

Per informazioni
La scuola di Edith – “Scuola Primaria Paritaria Edith Stein”
Via De Giovanni 8 – Parma  (Centro Parrocchiale Corpus Domini, zona Via Zarotto)
0521 243575 o 492441
lascuoladiedith@coopeide.org
www.lascuoladiedith.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

vivere parma da 2 a 10 anni