Archivi categoria: psicologia

Come rendere la matematica una materia piacevole e giocosa per i bambini

Come rendere la matematica un gioco per i bambini? Bella domanda. Da sempre la parola matematica evoca sforzo, astrusità, connotazione di genere (maschile), pur essendo lei femminile. La matematica è il mostro che attende i nostri bimbi al varco, come a dire “adesso vediamo chi ce la fa” e il problema è che chi pensa di non farcela lo accetta ormai di buon grado, perché è socialmente condiviso e accettato il fatto che in matematica sono bravi solo i geni, e di solito geni maschi. Continua a leggere

Le fiabe sono alleate di noi genitori? Scoprilo sabato 18 marzo allo Studio Logos.

Quante volte le fiabe possono aiutarci nella relazione con i nostri bambini?

Scoprilo sabato 28 ottobre, dalle 10 alle 11.30, allo Studio Logos (Via dei muratori 10 – Botteghino – Parma).   Laura Pizzi (terapista della neuropsicomotricità dell’età evolutiva), Annalisa Finardi (psicologa e psicoterapeuta) e Carla Pinfari (psicologa e psicoterpeuta) vi faranno scoprire come utilizzare la fiaba come strumento per il riconoscimento delle emozioni! Continua a leggere

Gioco, mi diverto… e cresco!!

Quante volte nel linguaggio comune ci si riferisce al gioco come una cosa leggera e libera dai pensieri del mondo adulto?

Si gioca per giocare, per divertirsi, per sentirsi bene.

Qualunque persona che non abbia mai avuto a che fare con un bambino non penserebbe mai al gioco come ad un vero strumento di crescita. Continua a leggere

Il corpo in gioco: la comunicazione non verbale con i bambini

Venerdì 15 aprile ultimo appuntamento con SOS for Kids, la rassegna di appuntamenti con gli esperti di ParmaKids per indagare, scoprire e imparare a conoscere il delicato mondo dei bambini! Appuntamento venerdì 15 aprile, ore 17.30, all’IKEA di Parma (Largo Jacovitti 11/a), presso l’Area Ristorante, con l’incontro IL CORPO IN GIOCO, per parlare della comunicazione non verbale e delle espressioni corporee dei bambini con la psicologa e psicoterapeuta Ilaria Baldini. Continua a leggere

sonno dei bambini

Il sonno dei bambini: ne parliamo il 12 febbraio all’Ikea!

Venerdì 12 febbraio vi aspettiamo all’Ikea di Parma per il secondo appuntamento di SOS for Kids, la serie di incontri con gli esperti di ParmaKids per scoprire e conoscere il delicato mondo dei bambini. Appuntamento alle 17.30, nell’Area Ristorante, con la psicologa dello sviluppo ed educatrice prenatale e neonatale Biancamaria Acito che terrà un incontro sul tema “Il sonno dei bambini“!  Continua a leggere

Corsi di nuoto e acquaticità a Parma

Impronte d’acqua: per amare l’acqua fin da bambini!

L’acqua è da sempre un elemento che scandisce le fasi della vita, è metafora dello scorrere del tempo, dalla vita embrionale in avanti accompagna con forza l’essere umano che, fatto di acqua, non può farne a meno per vivere. Amare l’acqua è una condizione imprescindibile per la buona crescita di ogni bambino, è un’occasione per non lasciare scemare il legame con l’elemento naturale che più di tutti ci rappresenta e ci compone.  Continua a leggere

sos for kids

SOS for kids: all’IKEA 4 incontri con gli esperti di parmakids.it!

SOS! Il mondo dei bambini è costellato di territori da scoprire, curiosità e dubbi che ogni giorno mamme e papà (…e nonni, zii, baby sitter, educatori etc…) si trovano ad affrontare. Per questo noi di parmakids.it abbiamo creato un team di professionisti pronti a rispondere alle vostre domande: il team di SOS for Kids! Potete contattare i nostri esperti via mail oppure incontrarli all’IKEA di Parma! Continua a leggere

Regalare un libro ai bimbi: il parere della psicologa!

Ci sono tanti buoni motivi per regalare un libro a un bambino, per Natale o in ogni altra occasione dell’anno, ne potrei elencare almeno mille, ma mi limiterò a elencare i primi 10 utilizzando per ognuno un piccolo motto! Continua a leggere

Mamme e papà di Parma, com'è il sonno dei vostri bambini?

Il sonno dei bambini: quali problemi lo minacciano?

Mamme e papà di Parma, il sonno dei bambini è il vostro tormento? Il vostro bimbo la notte si sveglia ogni ora in lacrime e chiede a gran voce di essere allattato o di prendere il biberon per potersi riaddormentare? Oppure si sveglia solo due volte ma non riesce a riprendere sonno e dovete trascorrere molto tempo a girare per casa cullandolo fra le braccia? O ancora la sera gli sono necessari tempi infiniti per lasciarsi andare finalmente al sonno? Continua a leggere